Home arrow news arrow mostre arrow Fête des Lumières 2009
lunedì 22 aprile 2019
Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Virtù Terapeutiche dei Frullati Verdi
News
Romano Baratta
Newsletter






iscriviti alla newsletter
Fête des Lumières 2009 PDF Stampa E-mail

MOSTRA: Fête des Lumières 2009
A cura di: Comune di Lione
Periodo Espositivo: dal 5 all'8 dicembre 2009
Dove:
varie zone della città – Lione, Francia

www.lumieres.lyon.fr

Nel 1850, fu deciso, dai religiosi del luogo, di posizionare sulla cima della collina di Fourvière una statua della Vergine. Fu bandito un concorso per la sua realizzazione. Un anno dopo fu proclamato il vincitore: lo scultore Lyonnais Fabisch. La data dell'installazione era stata fissata per l'8 settembre 1852, Festa della Natività, ma in agosto il fiume Saône straripò e invase il cantiere dove la statua doveva essere collocata.

Il Cardinale de Bonald decise allora di rimandare la cerimonia all'8 dicembre, Festa dell'Immacolata Concezione. Durante la mattinata, al suono delle campane la statua ricevette la benedizione solenne dell'Arcivescovo di Lione. Il programma prevedeva una festa per la sera, annunciata in quell'occasione dai giornali. Ma per tutto il giorno piovve con tanta abbondanza sulla città che le autorità religiose pensarono di annullare la festa notturna.

All'inizio della serata, tuttavia, il cielo si schiarì e per la prima volta il popolo di Lione fece spontaneamente un gesto che si ripete ancora tutt'oggi: accese sui davanzali delle finestre e dei balconi migliaia di lumicini. A Fourvière, l'entusiasmo della gente eliminò le ultime esitazioni e la statua risplendette nella notte. Da allora, i lionesi continuano ad accendere spontaneamente le candele sui davanzali delle finestre, l'8 dicembre, non appena scende la sera.

La Festa delle Luci mette in risalto il patrimonio architettonico di Lione, nonché i suoi fiumi e luoghi caratteristici, in maniera sorprendente e poetica.
Le spettacolari scenografie del centro storico andranno di pari passo con le animazioni rionali più partecipative ed intimiste che si svolgeranno, per lo più, dalle ore 18.00 alle ore 01.00.

(fonte: Enrico Montanari)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

< Prec.   Pros. >

 

Ultimi Commenti
2 a destra
terzo sinistra

cookies policy - informativa estesa