Home arrow news arrow Fiere arrow Interlight Moscow
martedý 27 ottobre 2020
Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Virt¨ Terapeutiche dei Frullati Verdi
News
Romano Baratta
Newsletter






iscriviti alla newsletter
Interlight Moscow PDF Stampa E-mail

15ª Mostra Internazionale dell’illuminazione

Mosca dal 10 al 13 novembre

PERIODO ESPOSITIVO: dal 10 al 13 novembre 2009
Orari: 10,00 – 18,00
SEDE: Expocenter Fairgrounds, Mosca (Russia)

La 15ª edizione di INTERLIGHT MOSCOW, dedicata alle tecnologie e alle apparecchiature per l’illuminazione, avrà luogo a Mosca, nel quartiere fieristico Expocentre, organizzata dalla società tedesca OWP, che ha il supporto in Italia, quale agente esclusivo, la SEINT di Assago.

 

L’edizione 2008 della mostra, lo scorso dicembre, ha visto la presenza di 419 espositori diretti (a cui vanno aggiunte le case rappresentate da tali espositori) provenienti da 27 nazioni, registrando un incremento del 2,7% rispetto all’anno precedente.
Oltre a numerosi espositori russi – molti dei quali agenti locali di primari produttori internazionali – sono state numerose le rappresentanze delle industrie tedesche, spagnole e italiane. I visitatori sono stati circa 17.500, molti dei quali provenienti da Repubbliche Russe periferiche, ben lontane da Mosca. Infine, l’indagine svolta dagli organizzatori intervistando i visitatori, ha rilevato che il 33% degli operatori ha visitato la mostra per stringere accordi commerciali.

Tale risultato rende particolarmente interessante una presenza diretta delle ditte esportatrici a INTERLIGHT in quanto consente di far conoscere il proprio programma di produzione, non mediato dall’agente locale (che spesso non ha una rete commerciale così estesa come la grande Federazione Russa richiederebbe).

L’edizione del 2009, punterà, in special modo, sull’automazione e sulle tecnologie che consentono un risparmio energetico, essendo questo un obiettivo delle autorità locali le quali ipotizzano che entro il 2012 i costi dell’energia in Russia saranno equivalenti a quelli molto alti – purtroppo – dell’Europa Occidentale.

Va ricordato che, in un paese d’importazione qual è la Russia, vengono richiesti prodotti che offrano qualità e innovazione e questi sono i punti forti dei produttori occidentali. Così è stato possibile per i produttori stranieri di apparecchiature e tecnologie per l’illuminazione aumentare, nel primo semestre del 2008, le loro forniture verso la Russia del 49% per un valore di circa 61,7 milioni di euro.

Attualmente, però, ai produttori locali mancano i mezzi finanziari per poter migliorare i loro impianti di produzione per far in modo che raggiungano il livello occidentale.
In Russia, il tema della gestione avanzata della luce acquista sempre più rilevanza e importanza, per due ragioni fondamentali: da un lato i costi dell’energia elettrica aumentano, dall’altro cresce l’esigenza di applicazioni complesse per progetti di grandi opere urbane, civili e industriali. Le richieste riguardano principalmente le tecniche di gestione e regolazione automatica della luce per edifici che ospitano uffici ma anche i sistemi adatti per il segmento di mercato costituito dalle applicazioni domestiche.
Il tema “Sistemi di gestione della luce” a INTERLIGHT MOSCOW 2009 si sviluppa grazie a una sezione straordinaria della mostra e a una serie di iniziative tematiche nel programma generale degli eventi collaterali.

In quel contesto va inquadrata la giornata (martedì 12 novembre) dedicata al “light design” con seminari tecnici di due progettisti italiani:

Simone Mariotto, fondatore di Liteq Design e Paolo Spotti, dello studio Ferraro Palladino.
“Shop lighting” - Questo seminario sarà gestito da Simone Mariotto che ha elaborato soluzioni originali per i punti-vendita di Roberto Cavalli, Ermenegildo Zegna, Pomellato, Pinko, Mercedes, Alviero Martini e di altri noti marchi internazionali.


Lighting concepts for halls and facades” - Il secondo seminario ha una tematica di particolare attualità poichè le autorità locali russe hanno avviato da qualche tempo il restauro di moltissimi vecchi palazzi, per riportarli ai loro originali splendori e, in tale quadro, l’architettura della luce è diventata un fattore tecnico sempre più importante.
Paolo Spotti, docente e autore di testi d’illuminotecnica tra cui il Manuale d’illuminazione, nell’ambito del seminario approfondirà alcune esperienze professionali con particolare riferimento all’utilizzo delle nuove tecnologie di controllo della luce dal punto di vista espressivo.


PROGRAMMA DI EVENTI COLLATERALI

Convegni, seminari e LED FORUM MOSCOW

Gli organizzatori di INTERLIGHT MOSCOW per il 2009 hanno messo a calendario un fitto programma di convegni e seminari grazie ai quali gli operatori e i tecnici locali trovano opportunità di discussione.

10 novembre: “Technical Lighting”

Una serie di relazioni sull’illuminazione per interni, sui sistemi studiati per la visibilità in sottopassi e gallerie e sulle soluzioni per l’illuminazione di esterni aprono il programma degli eventi collaterali di INTERLIGHT MOSCOW. Le novità sull’illuminazione e sugli sviluppi tecnologici del settore vengono presentate e analizzate in dettaglio.


11 novembre: “Lighting Control Systems”

I sistemi di controllo e gestione dell’illuminazione sono un argomento di crescente interesse e importanza in Russia, per due ragioni: l’obiettivo di contenere i sempre più elevati costi energetici e la crescente richiesta di sistemi complessi per l’illuminazione negli edifici. La domanda locale si riferisce non solo a palazzi-uffici ma anche a case private, in cui anche il fattore economico riveste notevole importanza.

12 novembre: “Architecture and lighting concepts”

Nell’architettura moderna l’illuminazione è un elemento sempre più rilevante. Architetti e ingegneri russi sono particolarmente interessati ai principi di riferimento e agli sviluppi innovativi, così come ha dimostrato l’argomento affrontato anche durante INTERLIGHT MOSCOW 2008.

LED FORUM MOSCOW

Un altro “magnete” per i visitatori è il terzo Forum Internazionale sui LED “LEDs in Lighting Technologies,” che avrà luogo nello stesso momento dell’Interlight Moscow.

Con un giro d’affari annuale di 52 milioni di euro, le tecnologie LED sono attualmente solo all’inizio delle loro applicazioni potenziali in Russia. Più di 200 esperti hanno visitato il LED Forum che si è svolto durante INTERLIGHT MOSCOW 2008 e il successo ha determinato la decisione degli organizzatori di estendere a due giorni il LED Forum di quest’anno.

Programma: 11 novembre 2009:

Sessione plenaria: “LED technologies: A new qualità of lighting”

12 novembre 2009:

Sessione dei seminari: “Technologies and new application fields”

A: Shop lighting/LEDs

B: Outdoor and indoor lightings/street lighting


Per informazioni:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

www.interlight-moscow.com

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

< Prec.   Pros. >

 

Ultimi Commenti
2 a destra
terzo sinistra

cookies policy - informativa estesa